fbpx
Skip to navigation

Nome

Istituto Preziosissimo Sangue Bari

Contact Info uno

segreteria@istitutopreziosissimosangue.it      331 4600471     

Vittime dell’immigrazione, giornata nazionale

Vittime dell’immigrazione, giornata nazionale

Il 3 Ottobre si celebra la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, in ricordo dei 368 migranti che, il 3 Ottobre 2013, persero la vita nei pressi di Lampedusa nel tentativo di raggiungere le coste europee.

Anche quest’anno le numerose associazioni confluite nel Comitato 3 Ottobre Puglia su invito della Campagna “Sulle soglie senza frontiere” di Pax Christi Italia, in occasione di questa ricorrenza, propongono un ricco programma pomeridiano di eventi che si terranno il 2 Ottobre, a Bari in Largo Giannella, a partire dalle ore 15.30.

Questi gli appuntamenti previsti:

Alle ore 15,30 è programmato il passaggio in mare della Biblio Barca della rete Bari Social Book con letture in più lingue con richiedenti asilo.

Alle ore 16,00 si terrà un incontro interreligioso di riflessione e preghiera, con la partecipazione di guide ed esponenti delle comunità religiose. Interverranno, tra gli altri, l’arcivescovo di Bari, SE mons. Giuseppe Satriano, e il vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle fonti, mons. Giovanni Ricchiuti, Presidente di Pax Christi Italia.

Alle ore 18,00, seguirà una Tavola rotonda su: “Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione: Afghanistan Libia e Balcani”, con interventi di don Mattia Ferrari, Silvia Godelli, Ahmed Osman ed Erminia Rizzi. Modera: Giovanni Capurso.

A seguire, alle ore 20,00, uno Spettacolo teatrale: “Panahjou – Persone in cerca di un abbraccio”, a cura della compagnia teatrale Per.i.plo, ideato e diretto da Lucio D’Abbicco. Lo spettacolo si svolgerà presso la Chiesa di San Sabino Bari (con ingresso gratuito sino ad esaurimento posti). Saranno allestite, per l’occasione, due mostre a tema – una fotografica e un’altra di dipinti –di Michi Carmineo e di Bakary Manneh. Le due mostre si potranno poi visitare per tutta la settimana successiva, sino a domenica 10 ottobre, presso la Casa delle Culture di Bari (Via Barisano da Trani, 15).

L’iniziativa, promossa con il patrocinio di: Città Metropolitana di Bari, Comune – Assessorato al welfare e alla città solidale e inclusiva, è stata pubblicata sulla piattaforma Sofia dal Centro di Orientamento Don Bosco di Andria, ente accreditato dal MIUR, e conferirà attestato di partecipazione ad attività di formazione per i docenti. Inoltre, docenti non di ruolo e alunni di scuole medie superiori del triennio potranno richiedere (lasciando in loco i propri dati) l’attestato di partecipazione, che sarà loro spedito in posta elettronica.

Tutti gli eventi previsti si svolgeranno nel massimo rispetto delle regole e normative di contenimento del Covid-19. Sarà pertanto necessario il Green pass anche all’aperto.

Aderiscono al Comitato 3 Ottobre Bari le seguenti associazioni:Ass. culturale Circondario, Azione Cattolica Regione Puglia, Ass. Periplo ODV, Casa delle Culture-Bari, Caritas Bari – Bitonto, Centro di Orientamento don Bosco – Andria, Cgil Puglia, Centro Interculturale Abusuan, Comitato per la Pace – Bari, Comune di Bari – Assessorato al Welfare, alla Città Solidale e inclusiva, Consulta Regionale del Laicato (CRAL), Coop. sociale Un Solo Mondo – Bottega del Commercio Equo e Solidale, Famiglia Comboniana Bari, Fondazione Migrantes, Gruppo Educhiamoci alla Pace ODV, Istituto Elena di Savoia Calamandrei, Istituto Comprensivo “Massari – Galilei”, Istituto Prez.mo Sangue, Micaela Onlus, Migrantes Diocesi Bari-Bitonto, Movimento Nonviolento Puglia, MPPU Puglia (Movimento Politico Per l’Unità), Parrocchia San Sabino – Bari, Pax Christi Puglia, sistemaGaribaldi, ‘Squola’ senza confini-Penny Wirton Bari ODV, , Refugees Welcome-Bari, Vivere in